Pubblicato da: Agos | 12 gennaio 2007

De telephono mali

Un obbligatorio post sull’iPhone: della serie che a furia di chiamarlo, compare (Angelinaaaaaaa! Angelinaaaaaaaa! nulla, vabbè).

A Cupertino ormai non devono più inventare nulla: prendono i rumor, e scelgono lì le idee migliori. Tempo due anni e prenderanno anche i mockup al posto far lavorare i designer. Fortunatamente in Apple sanno come fare sbavare le masse, ed hanno provveduto mettendoci dentro cose che nessuno si era immaginato (tipo dashROTFL). Ovviamente il valore aggiunto è dato da Steve Norris (pochi sanno che in realtà suo padre è Chuck Norris), il vero profeta del consumismo: non sapevi di averne bisogno fino a 5 minuti fa, ora ti venderesti pure la mamma per averlo. E continui a non averne bisogno, bestiale. Ha lo stesso carisma di Willy Wonka: the *best* chocolate in the world. Boom.

Cal4, ultimo trimestre 2007: 10 mesi per avere l’iCornetta al di qua dell’oceano. Nel frattempo, ci si accontenta.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: