Pubblicato da: Agos | 21 aprile 2008

Festival dell’orrido

Due spot appena visti, uno dopo l’altro:

La Bliss pubblicizza dei mediocri gioielli per ragazzine, usando foto e brevi spezzoni (degni del materiale di repertorio di TeleLaghi) di Paris Hilton mentre con indosso la suddetta bigiotteria mentre si dedica alle più disparate tra le sue attività quotidiane: truccarsi, svaccarsi su un divano, ecc. (montaggio a cura della casa del bagno). La incredibile pubblicità si conclude con una bruttissima scena in cui compare l’orrido logo, passa un lens flare che urla “anni novantaaaaaaaaaaaaaaa”, e il claim “tutto diventa possibile” – writing credits: puffo forzuto. Ma perché ve ne parlo: andate sul sito e guardatevelo!

La Novi pubblicizza dei cioccolati a tipo Ritter sport, ma ancora più pezzotti. Musica per lo spot: Popcorn. Ma si può essere più trash? Io dico di no.

*AGGIORNAMENTO!*

La pubblicità della 500 con “Everybody needs somebody to love” appezzottata (cambiando UNA nota del tema!), e la moscissima pubblicità della heineken di cui, peraltro, sono un diretto colpevole.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: